Storia del Coro

Mario Ranalli

Mario Ranalli

Il coro si costituisce nel mese di settembre del 2007 per iniziativa dell’alpino Mario Ranalli. Viene redatto uno statuto, approvato nello stesso anno dal direttivo del gruppo di Sulmona e successivamente inviato alla sezione Abruzzi e Nazionale. Il coro nasce con lo scopo di propagandare e diffondere le canzoni degli alpini, della montagna e del folclore Abruzzese. Esordisce dopo pochi mesi negli istituti della città e in paesi della Valle Peligna. Il vero battesimo avviene nella città di Bassano Del Grappa nel 2008, in occasione dell’adunata nazionale degli alpini.
A seguire ha partecipato alle adunate di Latina 2009, a Bergamo nel 2010, a Torino nel 2011, a Bolzano nel 2012, infine a Piacenza nel 2013, confrontandosi sempre con i cori del Nord. Nel 2011, in occasione del centenario dell’Unità d’Italia, ha tenuto molte esibizioni, di cui una, al Teatro Comunale Maria Caniglia di Sulmona. Nel Mese di Settembre dello stesso anno si reca in Canada per incontrare gli emigrati italiani. Canta alle Niagara Falls, a Welland, Hamilton, a Windsor ed a Toronto lasciando a tutti gli emigrati un buon ricordo soprattutto a quelli abruzzesi commossi dalle vecchie canzoni del folclore regionale che li ha fatti sentire un po’ in patria. Ultimi impegni di rilievo nel settembre 2015 in Germania e a Novembre ad Ischia. Il coro è composto da 30 elementi divisi in quattro settori di voci, il presidenti e fondatore è l’alpino Mario Ranalli mentre il direttore maestro è il Dottor Alessandro Sabatini.

Aprile 2016

Il Presidente
Mario Ranalli

I commenti sono chiusi.