CORSO DI TOPOGRAFIA: 3 IN 1

Resta forse solo il ricordo di un mero corso di aggiornamento? No di certo resta il discorso di una giornata passata in bella compagnia e allegria nonostante siamo consapevoli che ci stavamo aggiornando su qualcosa che metteremo in atto solo dopo che si sarà verificato un evento negativo come incendio, sisma, persone disperse. Ma questa è la protezione civile fatta da volontari che dedicano parte del loro tempo libero agli altri.

I partecipanti con un solo corso hanno praticamente raggiunto tre obiettivi: conoscenza e uso delle carte topografiche e relativi strumenti (bussola, altimetro), uso corretto delle trasmissioni radio riceventi e uso del GPS, orientering e ricerca. 

La squadra di protezione civile “Pescara” della sezione Abruzzi ha partecipato ieri al corso di aggiornamento di Topografia tenuto dal prof. Raffaele Madonna che, con la sua esperienza di insegnante ha saputo coinvolgere tutto il disomogeneo gruppo di partecipanti vista la varietà di età. La mattina è stata tutta dedicata alla teoria e dopo pranzo alla prova pratica. Prova pratica che attraverso a una caccia al tesoro ha coinvolto i partecipanti alla prova di topografia, alla ricerca di dispersi e all’uso delle radio trasmittenti. Inizialmente molte squadre si accavallavano nelle comunicazioni creando confusione ma Raffaele, con pazienza e col sorriso richiamava al corretto uso della radio senza mai farlo sembrare un rimprovero. Tutte le squadre alla fine hanno completato il percorso.

 
Un particolare grazie al gruppo di Manoppello che ci ha ospitato    (Francesco Scipione)

2 commenti:

  1. Marco Di Silvestro

    Corso risultato molto interessante ed indispensabile per i volontari di PC.

  2. Raffaele Madonna

    Grazie per l’articolo. Sono un semplice volontario di PC ANA e cosi vorrei essere considerato. Metto solo a disposizione quello che so per cercare di dare ai miei amici volontari alcuni strumenti utili al loro operato cercando di semplificare al massimo i concetti presentandoli sotto l’aspetto pratico applicativo piuttosto che teorico. Ringrazio tutti i volontari che hanno partecipato con impegno e dedizione e ringrazio Antonio Iezzi e il Capo Squadra Pescara Federico chi mi hanno dato la possibili di tenere questo piccolo corso di aggiornamento. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *